Il primo passo è stato lanciare un’innovativa tipologia di investimento nel segmento dei farmaci generici, una scelta strategica lungimirante che ha dato i suoi frutti. Ma ora è giunto il momento di ampliare lo sguardo: a partire da martedì 28 aprile Pictet-Generics lascia il campo in favore di Pictet–Health, un nuovo fondo con ampie aree di investimento.

Perché puntare su Pictet–Health
Gli esperti di Pictet hanno analizzato e studiato diversi settori all’interno del comparto Salute per poter selezionare i più interessanti. Questo perché, rispetto al piccolo ramo dei farmaci generici, esistono zone potenzialmente più redditizie, dalle quali ci si aspetta una maggiore crescita sia dal punto di vista del fatturato che degli utili per azione. Aumentando le possibili aree di intervento, il gestore gode di una maggiore flessibilità. Ciò significa che, se le previsioni dovessero rivelarsi esatte, sarà possibile ottenere migliori rendimenti a fronte di minori rischi.
Gli investimenti riguarderanno principalmente aree come:

• tecnologia medica (aziende che producono strumenti diagnostici per esami come TAC, risonanza magnetica, doppler, ecc.)
• servizi medici per la cura del paziente a domicilio, distribuzione e somministrazione di medicinali
• strutture ospedaliere, case di cura, cliniche, ospizi
• assicurazioni mediche

Pictet-Generics si congeda con numeri importanti
Creato e lanciato nel 2004, Pictet-Generics è stato il primo fondo dedicato al segmento dei farmaci generici. Fino ad allora erano pochissimi i clienti privati che potevano vantare questo tipo di investimento nel proprio portafoglio.
Pictet ha creduto fin da subito in questa nicchia e i risultati hanno dato ragione: il posizionamento come primi investitori nei farmaci generici ha permesso di intercettare la rapida evoluzione di questo segmento e di offrire ottimi rendimenti. Stando ai dati del 26 marzo 2015 Pictet – Generics – REUR ha totalizzato una performance del 65,73% sui 12 mesi, del 32,61% annualizzato sugli ultimi 3 anni, e 18,64% annualizzato sugli ultimi 5 anni.

Il settore Salute, importante megatrend del futuro
Come detto, gli analisti di Pictet ritengono che i settori citati possano rappresentare maggiori opportunità rispetto al solo comparto dei farmaci generici. Le evoluzioni della nostra società mettono sotto la lente d’ingrandimento il progressivo invecchiamento della popolazione mondiale, soprattutto nelle economie più avanzate. Per questo, nei prossimi decenni, quello della salute sarà uno dei megatrend più interessanti per gestori e investitori. Meglio muoversi per tempo.