Rischio di Esposizione
Glossario

Rischio di Esposizione:
Rischio relativo all’effettivo ammontare del prestito al momento dell’insolvenza. Si tratta di un rischio tipico delle linee di credito a valore aleatorio, dove l’exposure at defoult (EAD) può differire, anche in modo sensibile, da quella corrente: si pensi ad esempio ad uno scoperto di conto corrente dove il cliente è libero di utilizzare in misura variabile il fido accordato. Con riferimento all’EAD, il requisito patrimoniale dovrà essere calcolato prendendo a riferimento le esposizioni correntemente utilizzate dal cliente (per cassa o per firma), ma anche i margini disponibili su linee di credito non prontamente revocabili. Per quanto riguarda le prime andrà considerato l’intero valore contabile delle esposizioni per cassa, mentre le esposizioni per firma andranno pesate per un fattore di conversione minore o uguale a 1: pari al 100% se il credito di firma è un diretto sostituto del credito (per esempio una fideiussione); pari al 50% per i crediti di firma originati da transazioni commerciali; pari al 20% per lettere di credito commerciale a breve termine.

Share
Iscriviti alla Newsletter per ricevere notizie e aggiornamenti dal mondo Pictet