Futures
Glossario

Futures: Inteso nel suo senso più ampio un future è un contratto a termine con il quale una delle due parti certifica all’altra che in una data futura acquisterà o venderà uno strumento, un bene o un asset a determinate condizioni. Questo tipo di contratto viene spesso stipulato per diminuire i rischi che possono derivare dalle future negoziazioni dei beni in base ai quali si impostano gli accordi.
Un particolare tipo di future è il financial future, uno strumento derivato che trae il proprio valore da altri strumenti finanziari che fungono da sottostanti. Esistono tre tipi diversi:
-         Currency futures il sottostante è una valuta. In questo caso una delle due parti che firmano il contratto si impegna a vendere o comprare una certa quantità di valuta in una data stabilita a un cambio già deciso. A seconda del cambio che la valuta avrà nella data di consegna, una delle due parti trarrà un vantaggio e l’altra uno svantaggio.
-         Interest Rate Futures il sottostante in questo caso sono titoli di Stato o tassi di interesse a breve termine. Essendo gli Interes Rate Futures degli strumenti che vengono scambiati sui mercati regolamentati, starà all’autorità del mercato di riferimento deciderne i requisiti
-         Stock Index Futures sono quantificati in relazione agli indici borsistici. Chi li stipula ha l’obbligo di vendere o acquistare alla data decisa una certa quantità di denaro che viene calcolata a partire dalla differenza tra il valore della chiusura dell’ultimo giorno dell’indice di Borsa scelto come base e il prezzo dei futures. Anche questi vengono scambiati su mercati regolamentati.

Share
Iscriviti alla Newsletter per ricevere notizie e aggiornamenti dal mondo Pictet