Buyback
Glossario

Buyback : Il buyback è il riacquisto di azioni da parte della società che le ha emesse, con lo scopo di ridurre il numero di titoli sul mercato. Il buyback può quindi essere visto come la decisione della società di ridurre il flottante sul mercato: dal momento che una compagnia non può essere "azionista di se stessa", i titoli riacquistati vengono assorbiti, cancellandoli.

È evidente che quando questo avviene il valore delle azioni circolanti si incrementa, poiché essendocene meno sul mercato, ogni titolo dà il diritto al possesso di un pezzetto più grande dell’azienda e con esso il diritto ad una fetta maggiore di profitto. Tecnicamente i buyback vengono realizzati in due modi.
  1. Offerta diretta (tender offer, secondo la terminologia anglosassone). La società si rivolge direttamente ai propri azionisti offrendosi di ricomprare un numero stabilito di azioni ad una forchetta di prezzo fissata ed entro un determinato intervallo temporale.
     
  2. Acquisto sul mercato. In questo caso l’azienda opera esattamente come farebbe un qualsiasi investitore acquistando i titoli sul mercato al prezzo creato via via dalle dinamiche della domanda e dell’offerta, mark to market. Questa è una pratica meno frequente perché economicamente più svantaggiosa per la società: appena si diffonde la notizia del buyback in corso il prezzo dei titoli tende a salire.

Share
Iscriviti alla Newsletter per ricevere notizie e aggiornamenti dal mondo Pictet