Evitare le frodi, velocizzare le procedure, diagnosticare sintomi, garantire medicina di alta qualità. In India la tecnologia sta aiutando medici e ospedali a migliorare il sistema sanitario, favorendo anche una maggiore accessibilità da parte della popolazione in crescita.
 
Di questo si è parlato nel corso di uno dei principali panel del terzo BW Businessworld Digital India Summit, a cui hanno partecipato luminari e imprenditori della medicina indiana, che hanno illustrato le proprie esperienze.
 
Il professore Avtar Sing Dua ha raccontato del successo del dipartimento medico del governo del Rajasthan nell’attuazione della Bhamashah Swasthya Bima Yojana, sistema tecnologico finalizzato a fornire assistenza sanitaria a tutte le famiglie all’interno del National Food Security Scheme. In questo modo, ha spiegato il professore, «abbiamo utilizzato la tecnologia per prevenire frodi dal lato dei beneficiari usando un database per autenticare il documento di identità dei cittadini».
 
Gyanesh Pandey, presidente e amministratore delegato di HSCC India Ltd, ha parlato di un nuovo ospedale non lontano da Nuova Deli, che sarà completamente privo di carta. «I medici dovranno inserire le medicine prescritte online, e le infermiere registreranno i pazienti nel database», ha spiegato. «La tecnologia sarà anche utilizzata per diagnosticare i sintomi di alcune malattie».
 
Ma l’India è anche un Paese molto grande, e non tutti posso raggiungere gli ospedali. Tarun Seem, direttore della Missione di salute nazionale del governo di Delhi, ha spiegato infatti come la tecnologia sia utile a portare l’assistenza sanitaria nelle comunità, sottolineando la necessità di un software che consenta ai medici di identificare in poco tempo i pazienti, monitorando le loro condizioni di salute. «È importante che gli ospedali governativi adottino queste tecnologie all’interno degli ospedali», ha commentato.
 
E per fornire assistenza sanitaria nelle aree più remote, anche quando non c’è disponibilità di medici, nel corso del panel è stata sottolineata l’importanza della telemedicina. Attraverso il cloud computing, i dati vengono memorizzati e possono essere consultati da qualsiasi luogo. Anche nel più nascosto villaggio indiano.

Leggi anche: 

Perché (secondo IBM) la Blockchain cambierà il settore sanitario
Sanità e trasformazione digitale: la tecnologia taglia i costi e aumenta l’efficienza
Healthcare 3.0: il futuro della sanità tra dati, dispositivi IoT e persone
 
​​​